Upnp come è meglio gestirlo

rete

#1

Si dice in giro che tenere sempre aperto upnp non sarebbe prudente, indi io ho sempre chiuso upnp dopo l’utilizzo (torrent).
Soprattutto in estate (ma lascerò tutto sempre così), visto i trascorsi che abbiamo qui in montagna con i fulmini e le sovratensioni in genere sul cavo telefonico, ho deciso do far passare il mio modem-router tp-link in modalità SOLO ROUTER per abbinargli a monte, un SOLO MODEM adsl+ preso su amazon, molto economico (D-LINK) che fa il suo sporco lavoro. Infatti in caso di “tuono spaziale” che per qualche motivo dovesse sorpassare il filtro anti sovratensione, si brucerebbe il primo modem da 15 euro e basta, e io avrei il secondo modem integrato del tp-link come riserva.

Al nuovo arrivo si è data la competenza di:

  1. fare il modem
  2. dare i DNS

Per funzionare upnp deve essere aperto sia sul primo che sul secondo, ma poi per chiuderlo ci sono delle scelte possibili:
a) chiudere a monte dal modem (e aprire e chiudere solo da lì mentre lascio il router con upnp sempre aperto)
b) chiudere a valle nel router e lasciare il modem con upnp sempre aperto
c) aprire e chiudere su tutti e due (cheppalle)

Al di là del “cheppalle”, vorrei capire quale la miglior scelta per la sicurezza.
Gra’ …


#2

spento ovunque


#3

Ho aperto una sola porta dedicata a transmission e quindi l’upnp non serve più. Non è rischioso anche questo vero?


#4

Non è oggetto del topic.